Archive

Lug 2015

GRAZIA.IT

On
by Nomade_Architettura

copertina_verticale

CESCOLINA SUI NAVIGLI
Un appartamento raccolto e ricco di personalità nel cuore della zona dei Navigli a Milano è stato ristrutturato dallo studio meneghino Nomade Architettura , con l’esplicita volontà di conservarne l’anima originale, rendendolo però adatto alla vita di una giovane coppia.
L’immobile non era stato toccato da decenni e ha dovuto essere ridisegnato completamente.
L’idea principale è stata quella di giocare con le peculiarità originali dell’appartamento, come le travi in legno del soffitto, coperte fino al giorno in cui il controsoffitto esistente è stato demolito, e gli infissi originali, in contrasto con un certo numero di scelte progettuali forti.
Fra queste la cucina, racchiusa in una scatola di ferro e vetro, comunicante con la zona pranzo attraverso una porta e una finestra all’interno della struttura, che permettono di chiudere l’ambiente se necessario. L’arredamento scelto ancora una volta gioca con il contrasto di alcuni elementi d’epoca e alcuni oggetti di design noti.
Particolare attenzione è stata posta alla luce, assicurando che diversi scenari possano essere creati di giorno e di notte.
Nei bagni un ruolo importante è giocato dai materiali, piastrelle di cemento fatte a mano sono state scelte per i pavimenti, giocando con il contrasto con le piastrelle bianche più delicate alle pareti.In entrambi i bagni, il reale protagonista è il lavabo: nel bagno degli ospiti una vecchia macchina da cucire restaurata è utilizzata come base, nel bagno principale la base lavabo e lo specchio sono realizzati in ferro su misura.
Così commenta la ristrutturazione l’architetto Selina Bertola, fondatrice dello studio Nomade Architettura e per questa volta fortunata proprietaria dell’immobile: «Questa è una casa che ha già una storia da raccontare, noi l’abbiamo solo reinterpretata con occhi freschi e contemporanei, in un connubio tra vecchio, nuovo e soluzioni inaspettate».

GRAZIA.IT
Luglio 2015 – PDF

LIVING – CORRIERE DELLA SERA

On
by Nomade_Architettura

copertina_verticale

NAVIGLI VINTAGE STYLE
Nel cuore della zona Navigli a Milano un’abitazione rimasta disabitata per più di un decennio torna a vivere grazie a un sapiente e attento lavoro diristrutturazione. Contrasto: è questa la parola chiave per leggere il progetto di Nomade Architettura che, pur salvaguardando le caratteristiche originali della casa, ha saputo far ricorso a un linguaggio contemporaneo. Soluzioni originali, combinate al rispetto per la tradizione, hanno permesso a questo appartamento di circa 100 mq di raggiungere un equilibrio misurato tra stili differenti. A partire dai materiali, come ferro, legno e ceramica, per arrivare agli arredi di design che convivono con i pezzi d’epoca senza entrare in conflitto.
Se il soggiorno è in prossimità del balconcino per sfruttare la luce esterna, la zona pranzo è più distaccata per essere servita meglio dalla cucina. Questa, realizzata su disegno, rappresenta un vero elemento di rottura: inserita in un box di ferro e vetro, d’impronta dichiaratamente industriale, comunica con la zona pranzo tramite un’apertura passavivande. La voglia di osare innesca un dialogo positivo tra elementi differenti e all’apparenza distanti per concezione, come le cementine esagonali che completano lo spazio con finiture di pregio.
L’appartamento ha mantenuto una distribuzione tradizionale e alle spalle della zona giorno si aprono le camere private, arredate in maniera piuttosto essenziale. Nei bagni i materiali tornano ad avere un ruolo importante. Le superfici, infatti, alternano ceramiche prive di ornamenti a pavimenti iper-decorati. Una costante è l’inserimento di pezzi vintage o arredi di recupero. Uno degli esempi più riusciti è la struttura a pedale di una vecchia macchina da cucire convertita in supporto per il mobile bagno. A conferma di come la creatività permetta di attualizzare il passato senza snaturarlo.

LIVING – CORRIERE DELLA SERA
Luglio 2015 – PDF

IL COMMERCIO EDILE

On
by Nomade_Architettura

copertina_verticale

La ristrutturazione in un appartamento, progettato da Nomade Architettura, nel cuore della zona dei Navigli a Milano, uno dei più caratteristici e suggestivi della città. L’appartamento non era stato toccato da decenni e ha dovuto essere ridisegnato completamente.La zona salotto visto dalla cucina (foto Nomade Architettura) L’idea principale è stata quella di giocare con le peculiarità originali dell’appartamento, come le travi in legno del soffitto, coperte fino al giorno in cui il controsoffitto esistente è stato demolito, e gli infissi originali, in contrasto con un certo numero di scelte progettuali forti.La cucina è racchiusa in una scatola di ferro e vetro (foto Nomade Architettura) Fra queste la cucina, racchiusa in una scatola di ferro e vetro, comunicante con la zona pranzo attraverso una porta e una finestra all’interno della struttura che permettono di chiudere la cucina se necessario.Uno scorcio della cucina (foto Nomade Architettura) L’arredamento scelto ancora una volta gioca con il contrasto di alcuni elementi d’epoca e alcuni oggetti di design noti. Particolare attenzione è stata posta alla luce, assicurando che diversi scenari possano essere creati di giorno e di notte. L’atmosfera della casa è calda e accattivante. L’arredamento è stato scelto giocando con il contrasto di alcuni elementi d’epoca e alcuni oggetti di design (foto Nomade Architettura) Nei bagni un ruolo importante è giocato dai materiali, piastrelle di cemento fatte a mano sono state scelte per i pavimenti, giocando con il contrasto con le piastrelle bianche più delicate alle pareti. Una vecchia macchina da cucire restaurata è utilizzata come base per il lavabo (foto Nomade Architettura) In entrambi i bagni, il reale protagonista è il lavabo: nel bagno degli ospiti una vecchia macchina da cucire restaurata è utilizzata come base per il lavabo, nel bagno principale la base lavabo e lo specchio sono realizzati in ferro su misura. Lo specchio, posizionato di fronte alla finestra, può ruotare per consentirne l’apertura (foto Nomade Architettura)

IL COMMERCIO EDILE
Luglio 2015 – PDF

©​ Nomade Architettura 2016 - P.Iva 03093680126
Francesco Arrighetti Web Design

Email: info@nomadearchitettura.com